Il giudice che vuole processare Bush per omicidio

Il giudice che vuole processare Bush per omicidio

Michele Lembo
Giornalista, storico
Mer, 01/05/2013

The Prosecution of George W. Bush for Murder (L'accusa di George W. Bush per omicidio) è un libro uscito negli Stati Uniti nel 2008, a cura dell'ex procuratore distrettuale statunitense Vincent Bugliosi. L’ex Presidente Bush nel 2002, secondo l'autore, intenzionalmente ha ingannato il Congresso e il popolo americano sulle prove da lui usate per entrare in Iraq e rovesciare Saddam Hussein. Bugliosi nel suo libro sostiene che secondo l'ordinamento americano Bush è imputabile di reato di omicidio per la morte degli oltre 4.000 soldati americani e di  almeno 100.000 civili iracheni. Vincent Bugliosi è noto per aver condannato Charles Manson e altri imputati accusati degli omicidi Tate-LaBianca.

Il 25 luglio 2008, in un'audizione davanti alla Commissione permanente di Giustizia del Congresso, Bugliosi ha chiesto di avviare la procedura di impeachment per Bush. La sua accusa si incentra sul messaggio dell'allora presidente alla nazione della sera del 7 Ottobre 2002. In quella occasione Bush disse che Saddam Hussein era un “grande pericolo” per l'America, e che avrebbe potuto passare le sue armi di distruzione di massa ad un gruppo terroristico. La minaccia dunque era imminente. Ma Bush stava raccontando a milioni di Americani ignari l'esatto opposto di ciò che la CIA aveva detto ai funzionari dell'amministrazione appena sei giorni prima. In un rapporto classificato dell’1 ottobre 2002, citato da Bugliosi nel corso dell'audizione, si sostiene invece che Saddam non era una minaccia imminente.

Ma c'è di peggio. Il 4 ottobre 2002, l’Amministrazione Bush rilasciò un documento non classificato, una versione sintetica del rapporto classificato della CIA, che ha consegnato al Congresso. In questa versione non classificata (nota come White Paper) la conclusione dell'intelligence degli Stati Uniti che Saddam Hussein non era un reale pericolo è stata cancellata. Così il Congresso e il popolo americano non hanno potuto giudicare né deliberare in base a tutto il lavoro della comunità dell'Intelligence degli Stati Uniti. Bugliosi è convinto che su questa base, a partire dalle accuse di aver rimaneggiato i documenti di intelligence e di aver conseguentemente mentito al Congresso ed ai cittadini, l'ex presidente Bush debba essere processato.

TAGlist

Editorials and interviews
The Prosecution of George W. Bush for Murder is a book published in the United States in 2008 by former U.S. District Attorney and author Vincent Bugliosi. According to the author, in 2002 former President Bush intentionally misled the Congress and the American people over the evidence he used to wage war in Iraq and overthrow Saddam Hussein. In his book Bugliosi argues that under American law, George W. Bush is guilty of murder for the deaths of over 4,000 young American soldiers and over 100,000 Iraqi civilians.