Convocata la seconda Conferenza su Stato di Diritto e Diritto alla Conoscenza

Convocata la seconda Conferenza su Stato di Diritto e Diritto alla Conoscenza

Mar, 14/07/2015

Dopo la Conferenza di Bruxelles “Ragion di Stato contro Stato di Diritto” del febbraio 2014 e le successive presentazioni a Ginevra, Londra, Parigi, Roma e Napoli, il Partito Radicale assieme a Nessuno Tocchi Caino e Non c'è Pace Senza Giustizia convocano una seconda Conferenza: “Universalità dei Diritti Umani per la transizione verso lo Stato di Diritto e l'affermazione del Diritto alla Conoscenza” che si terrà al Senato della Repubblica a Roma.

L'obiettivo è di proseguire l'iniziativa intrapresa un anno e mezzo fa approfondendo il percorso per l'affermazione del diritto alla conoscenza in sede ONU e promuovendo la comune transizione verso lo Stato di Diritto del mondo europeo e del mondo a maggioranza arabo-musulmana.

La Conferenza ha ricevuto il Patrocinio del Ministero degli Affari Esteri italiano e si terrà il prossimo 27 luglio alla sala della Commissione Difesa. L'inizio è previsto alle 9:30 con l'intervento del Ministro degli Estri Paolo Gentiloni e un saluto di Marco Pannella.

Tra i relatori sono previsti il Sottosegretario agli Esteri Benedetto Della Vedova, il Ministro della Giustizia del Niger Marou Amadou, la Segretaria di Stato presso il Ministero delle Finanze della Tunisia Boutheina Ben Slimane, l'ex Primo Ministro algerino Sid Ahmed Ghozali, l'ex Ministro degli Esteri Giulio Terzi, la parlamentare islandese Birgitta Jonsdottir, Furio Colombo, Aldo Masullo e altri ancora.

I posti sono limitati. Per iscriversi bisogna inviare una email con nome, cognome e data di nascita a info@partitoradicale.org entro e non oltre giovedì 23 luglio.

TAGlist