Matteo Angioli

Nato il 18 ottobre 1979 a Pistoia, ha iniziato a partecipare alle attività del Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito (PRNTT) nel 1995, con una raccolta di firme per indire referendum nazionali.

Nel 1998 si diploma presso il liceo linguistico di Firenze. Nel 2001 e 2002 trascorre sette mesi a Wellington, in Nuova Zelanda dove perfeziona l'inglese. Dal 2002 al 2009, è stato assistente parlamentare di Marco Pannella al Parlamento europeo a Bruxelles e Strasburgo. Ha partecipato a numerose campagne e iniziative politiche in ambito europeo e internazionale, tra cui quelle per scongiurare la guerra in Iraq nel 2003 attraverso l'esilio di Saddam Hussein, per la moratoria ONU sulla pena di morte, per la riforma del sistema giudiziario italiano. Nel 2008 si è laureato in scienze politiche presso l'Open University e nel 2011 ha ottenuto un Master presso l'Université Libre de Bruxelles (ULB) con una tesi intitolata "Il Partito Radicale, un partito atipico".

Dal 2009 al 2012 Matteo ha collaborato con Emma Bonino, già Ministro degli Esteri italiano e Commissario europeo.

Dal 2011 è membro del Consiglio Generale del Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito. Dal 2013 è membro di Non c'è Pace Senza Giustizia (NPWJ) come coordinatore delle attività di NPWJ e PRNTT.

Email: matt.angioli@gmail.com