Documenti

Dopo dieci anni di intense ricerche e attività di sensibilizzazione dell'opinione pubblica, una Prima Conferenza Internazionale è stata tenuta il 18 e 19 febbraio 2014 presso il Parlamento e la...

Editoriali e interviste

Il Partito Radicale, “Nessuno tocchi Caino” e “Non c’è Pace Senza Giustizia” hanno proposto allo Stato italiano, in quanto tale, di essere tra i convocatori della Conferenza Internazionale su “...

Rassegna Stampa

Dopo la Conferenza di Bruxelles “Ragion di Stato contro Stato di Diritto” del febbraio 2014 e le successive presentazioni a Ginevra, Londra, Parigi, Roma e Napoli, il Partito Radicale assieme a...

Le menzogne di Bush e Blair, "Iraq Libero" e l'Inchiesta Chilcot: 10 anni di campagna Radicale

Questo video riassume i dieci anni della campagna del Partito Radicale avviata alla fine del 2002, quando riflettendo sull'Iraq e sull'alleanza anglo-americana maturò l’idea dell’esilio di Saddam Hussein come alternativa per scongiurare il conflitto e tentativo di dare un futuro democratico agli Iracheni e alle Irachene sotto un'amministrazione provvisoria dell'ONU. Il lavoro è proseguito successivamente con l'emersione di documenti relativi al ruolo di Bush e Blair e con una ricerca focalizzata sull’Inchiesta sull'Iraq (Iraq Inquiry), istituita da Gordon Brown nel luglio 2009, sotto pressione popolare. Le testimonianze raccolte dal presidente dell'Inchiesta sull'Iraq, Sir John Chilcot, e le informazioni che essa ha diffuso, hanno contribuito a far conoscere in profondità quello che fu il ruolo di George Bush e di Tony Blair nello scatenare una guerra che si poteva e si doveva evitare. Alcune delle menzogne e degli inganni raccolte in questo video rappresentano un duro colpo non solo alla democrazia britannica ma alla democrazia tout court, allo Stato di Diritto e al diritto internazionale.

Iraq Libero - una storia